The Walkman celebra tramite ArtParty la sua nuova veste grafica e la sua nuova linea editoriale. Un evento a 360 gradi che coinvolgerà artisti e performer, tra expo, installazioni, concerti e dj set finale curato da A Night Full Of Dreams.

The Walkman cambia veste e diventa grande, ricordando la sua identità. Un rebranding moderno ma che guarda alle origini, un nuovo codice rappresentato da tanti bit che riportano un mosaico generazionale.

Al sesto anno dal lancio del prodotto editoriale di ricerca sui giovani talenti made in Italy, The Walkman è cresciuto, così come le visioni del suo team, divenendo testata. L’occasione? Un party di rilancio in collaborazione con Art Party, la festa che si propone come l’evoluzione delle arti, tra expo e performances fino al suo culmine musicale.

Il primo marzo si celebrerà questo traguardo alla TAG, con un vero e proprio festival delle arti che durerà dalle 18 alle 24, per proseguire fino alle 4 con il dj set party curato da A Night Full Of Dreams; L’evento sarà l’occasione per presentare nuovi contenuti e le visioni di The Walkman, in una veste tutta da scoprire.

Tema del party e del contenuto editoriale del rilancio di The Walkman sono i nuovi codici espressivi: per il rinnovo il brand si mette in discussione e si indaga per primo, per poi rivolgere la ricerca su tutte quelle realtà che hanno reinventato la propria immagine o che hanno basato la propria ricerca su un nuovo livello di comunicazione.

L’estetica del nostro tempo è fortemente caratterizzante, una fusione tra passato patinato e dirompente e un futuro distopico, quasi irriverente. Un mix componibile che genera esiti differenti, un nuovo codice a disposizione delle menti più curiose.

Info

TAG – Tevere Art Gallery / Venerdì 1 Marzo / dalle 18 alle 4 / 5€ fino alle 22 – 7€ dalle 22

Evento Facebook: http://bit.ly/TWM_ArtParty

Programma

18 – 22
Exhibition / Mostra di Brando Corradini (grafica), Giusy Amoroso (visual/3D), Michele Spina (sculture)
Live Performance / Francesco Polazzi
Sound Design / Pyteca

22 – 24
Concerto / Federico Fabi, KINDER GARDEN, Alice Morosini, Crystal

24 – 4
Dj Set a cura di A Night Full Of Dreams

The Walkman

Dal 2013 The Walkman Magazine racconta la nostra generazione andando alla ricerca di giovani talenti e realtà di ampie visioni che possano fare la differenza in termini di innovazione del lavoro creativo.

Mission: indagare e scoprire queste realtà e promuoverle, fornendo un input costante che possa offrire uno spaccato contemporaneo, spronare a mettersi in gioco e a documentarsi per comprendere i processi contemporanei in maniera inclusiva.

Cosa facciamo: The Walkman svolge un costante lavoro di ricerca che permette di offrire approfondimenti sulle realtà artistiche più significative, interviste ai personaggi che animano il fermento creativo contemporaneo, focus tematici, autoproduzioni e lifestyle. Un lavoro editoriale eterogeneo che in occasione del suo rilancio propone nuovi contenuti internazionali e una sezione narrativa a più voci che completa la panoramica contemporanea con un ultimo prezioso contenuto umano.

Perché The Walkman: Simbolo di una generazione, di un’epoca che seppur precedente alla nostra ne è madre. Con il Walkman la musica per la prima volta ha potuto accompagnare in modo intimo ed esclusivo le persone, libere di scegliere cosa, quando e dove ascoltare i propri brani e registrazioni di ogni sorta. Un momento catartico, un piccolo viaggio e un compagno di viaggio stesso.  Abbiamo scelto questo simbolo generazionale per la sua tascabilità, per la possibilità che offre nello scegliere un brano, interromperlo, mandarlo in avanti o indietro, lasciare che ci accompagni nel nostro percorso. Un simbolo forse vintage, ma che ci ricorda quanto l’attualità sia imprescindibile dalla sua storia e dalle sue piccole innovazioni intuitive che hanno fatto la differenza.