Instagram Marketing (Hoepli) è il secondo libro realizzato da Ilaria Barbotti, Digital PR e Presidente della Igersitalia. Una seconda edizione che pone al primo posto un tema fondamentale per la Barbotti e per i professionisti del settore: l’etica.

Instagram Marketing – Strategie e regole nell’influencer marketing: non solo un volume di utilità definitiva per tutti coloro che si occupano di comunicazione su Instagram, ma anche un lavoro di ricerca sul percorso di consapevolezza personale da intraprendere per poter trasmettere al meglio la propria realtà.

A raccontare la propria esperienza di successo ed autenticità insieme all’autrice Ilaria Barbotti, Paola Buzzini, Desiree Popper e Francesco Sarubbo, introdotti dalla brillante giornalista americana Erica Firpo. Un evento di condivisione su più livelli, dalla diretta Instagram al racconto dei propri percorsi social, ospitato nella cornice di Casa Coppelle: uno dei salotti più raffinati della Capitale e realtà attenta ai social media, che con il suo stile ha saputo creare proprio su questo canale di comunicazione uno storytelling unico nel suo genere. Qui, tra un aperitivo dal sapore francese e un calice di Contadi Castaldi di Terra Moretti, Matteo Molle -che da anni permette la connessione di diverse realtà professionali tramite gli eventi che cura personalmente- ha permesso a blogger, giornalisti e influencer di differenti ambiti, di incontrarsi ed interagire tra loro per l’occasione, conducendo offline gli addetti a un settore decisamente online.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’incontro è stato introdotto dalla Firpo, che ha definito Ilaria Barbotti una vera Digital Diva di Instagram. Classe ’83, la Barbotti ha creato nel 2011 Igersitalia, promuovendo l’Italia attraverso i social media e ottenendo numeri da record. La sua forza? L’autenticità e la consapevolezza, su tutti il valore alle realazioni reali, perché è con la realtà che poi ci si deve confrontare, oltre lo schermo. Con questo secondo volume di Instagram Marketing Ilaria vuole rafforzare questa sua visione, a distanza di un anno dalla presentazione del primo libro alla Milano Digital Week e del relativo successo. Un successo che non ha saputo dirottarla.

Preziosi e altrettanto di ispirazione gli interventi di Paola Buzzini (@SoupOpera) e Desiree Popper (@BodybyDesy). La Buzzini viene dal mondo dell’arte e ha lavorato anni in ambito di comunicazione artistica. Poi con Expo Milano l’idea: il legame tra arte e cibo, il desiderio di creare quadri interattivi, di sperimentare. Qui la scoperta di una nuova dimensione di sé e il desiderio di investire nella propria intuizione. Oggi Soup Opera è una realtà che offre servizi di food styling e home economy per campagne editoriali e digitali di personalità, che vantano interazioni e clienti d’eccellenza. Popper, invece, ha sfruttato il suo potenziale sui social e la sua visibilità come modella incanalando il tutto in un progetto fitness virtuoso, dedicato alle donne forti. @BodybyDesy è un mantra e un invito rivolto a tutte le donne a prendersi cura di sé, anche per soli pochi minuti al giorno. Il fitness è un argomento “collante”, che ha permesso alla Popper di interagire con i suoi followers e comprendere non solo la responsabilità cui deve rispondere un influencer, ma anche la possibilità di poter innescare progetti positivi e di cambiamento. A partire dal quotidiano.
Una presentazione con molti risvolti e riflessioni stimolanti, conclusa con la voce maschile di Francesco Sarubbo. Professionista del digitale e Social Media Strategist Spark44 che ha saputo mostrare il lato più tecnico ed operativo del settore, ricordando l’aspetto fondamentale della trasparenza, dell’etica e della professionalità. Sia nell’uso professionale dei social che in quello personale.

Un incontro, quello dedicato alla presentazione di Instagram Marketing, che ha saputo mostrare l’altra faccia di Instagram e l’umanità di chi lo vive a livello imprenditoriale. Su tutto, la presenza di una storia. Avere qualcosa da raccontare, ed esprimerlo con coerenza: è la realtà ad essere l’aspetto più prezioso ed interessante dei social.