Mercoledì 21 giugno Suburra 1930 inaugura la stagione estiva con l’evento Marinati e Pisco.

Un evento, Marinati e Pisco, in cui andare questo mercoledì 21 giugno per riscoprire la suggestiva location di Suburra 1930. Per questo inizio stagione il locale, che si trova nel pieno centro città, si presenta con una nuova veste. Suburra 1930 da il via così a serate e appuntamenti estivi dal concept studiato, per garantire un’atmosfera dallo stile anni ’30. Mercoledì 21 giugno si ha la possibilità di immergersi nel fascino di un menù targato Alessandro Miotto, per vivere una serata da sorseggiare.

Suburra inaugura non solo l’estate, ma una serie di 4 eventi che orbitano attorno al tema cucina e liquori: assaggi di piatti e di bicchieri che giocano con le variazioni e gli accostamenti del menù. A seguire l’evento estivo del 21 giugno, il percorso riprenderà infatti il 27 settembre con Speziati e Drink Aromatici, il 18 ottobre con Crudi e Bollicine e si concluderà infine il 22 novembre con Fritti e Martinis. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Marinati e Pisco

L’evento con tema Marinati e Pisco del 21 giugno è il modo giusto per farsi stregare da cibo e bevende. La serata sarà accompagnata da 3 assaggi salati, dalla dolcezza del dessert e dallo stile trendy e profumato dei cocktail. Il beverage infatti comprende 4 drink a base pisco studiati ad hoc per questo appuntamento. Il pisco sarà il vero protagonista. Questo è il noto distillato di origine sudamericana che è la bevanda nazionale in Paesi come Cile e Perù. Il pisco esalta le marinature ed è un distillato decisamente poliedrico. La sua grande versatilità, come insegna la cultura cilena, lo rende il protagonista in qualsiasi occasione sociale e conviviale.

Suburra 1930, stile e storia

Un ristorante cocktail bar che nasce nel cuore di Rione Monti. Un locale accogliente dove si respira un’atmosfera anni ’30. Il posto giusto in cui andare per rimanere affascinati dal un design studiato in ogni dettaglio. I due piani di Suburra 1930 vantano di una cucina a vista e un delizioso dehors esterno su Piazza della Suburra. Infatti la location del ristorante è veramente suggestiva. L’affaccio su quella che è una delle piazze più antiche di Roma offre la possibilità di dare uno sguardo profondo al cuore della città eterna.

La cucina e il beverage

Suburra 1930 è un locale ricercato, dove però si può respirare un’atmosfera familiare e accogliente. Tinte scure con colori accesi, marmi, giochi di ombre e inserti color oro fanno da sfondo al menù ideato dallo chef Alessandro Miotto. Ricette in cui la scelta, sfiziosa e originale,ricade su piatti legati alla tradizione romana e su proposte innovative dal profumo speziato di sapori proveniente da tutto il mondo. Fritti, crudi e marinati di pesce, carne e verdure, 5 variazioni sul tema del baccalà e una ricca offerta “street”. Un menù ideale da condividere in ogni momento della giornata, dall’aperitivo al dopocena.

il locale in cui andare per ritrovarsi tra amici e stuzzicare, lasciandosi travolgere dalla bellezza maestosa del centro di Roma.