“Signori e signore… ingresso libero dalla violenza” è l’evento che si terrà a Roma da sabato 4 a martedì 7 novembre 2017 al MACRO di Testaccio in Piazza Orazio Giustiniani 4.

“Signori e signore..ingresso libero dalla violenza” è l’iniziativa, promossa in vista della Giornata  Internazionale contro la Violenza sulle donne, mira a richiamare l’attenzione del pubblico su una tematica di così grande importanza e che ancora oggi resta un fenomeno preoccupante; secondo gli ultimi dati ISTAT, infatti, il 31.5% delle donne tra i 16 e i 70 anni hanno subito una qualche forma di violenza durante il corso della loro vita.

La manifestazione ha come obiettivo principale quello di fermare l’amore malato attraverso il teatro, la fotografia, l’arte, cinema e spettacoli e costruire una rete di uomini contro la violenza delle donne, con  un appello rivolto proprio a loro. A tale scopo è stato chiamato in causa l’emblema del cinema italiano come esempio di gentiluomo: Antonio De Curtis, in arte Totò la cui famiglia si unirà all’evento.
Il progetto nasce dall’idea di “SuLLeali Comunicazione Responsabile”, in collaborazione con diverse realtà consultabili sul sito http://signoriesignore.sulleali.it dove è possibile iscriversi ai numerosi workshop e laboratori.