New Waves è il nuovo format di ricerca musicale firmato Female Cut.

Female Cut, prima organizzazione di eventi al femminile che da sempre si distingue per il suo interesse verso l’espressione artistica ed il talento, ha da poco dato vita a New Waves: molto più di un semplice evento musicale. New Waves è infatti un vero e proprio progetto culturale volto alla ricerca e alla promozione delle nuove sonorità, un contenitore di suoni nuovi ed interessanti, una vetrina per il talento.

La matrice di ricerca di New Waves è elettronica ed è proprio per questo che Female Cut ha scelto Stadlin per ambientare il suo progetto. Il locale romano è un vero e proprio Concept Bar che propone l’unione di eventi gastronomici e musicali seguendo la linea guida della qualità culinaria e musicale. Non a caso, allo Stadlin si accede attraverso il suo negozio di vinili, l’atmosfera del locale e delle sue proposte musicali riescono a renderlo un riferimento underground di qualità e a portare l’aria di Berlino a Roma.

Il 2 marzo New Waves ospiterà allo Stadlin lo showase di una nuova e brillante etichetta musicale: la Lyase Recordings. Fondata da due italiani di origini mediorientali, Withesquare (Tel Aviv) e NT89 (Teheran), la Lyase Recordings è caratteriszzata da un sound fresco che fonde differenti culture, matrici dell’identità artistica dell’etichetta. Cifra di questi due giovani dj è l’abbattimento dei confini e dei pregiudizi: principi generatori di una musica che fa dell’amore universale e della libertà la sua linfa vitale.

Quello del 2 marzo sarà solamente uno dei tanti appuntamenti sperimentali di New Waves: non semplici eventi ma vere occasioni per interagire con nuove sonorità e per accrescere il proprio bagaglio musicale. Il progetto di Female Cut va così ad arricchire in modo significativo la proposta musicale della capitale, definendone il profilo più internazionale.