Manu Invisible, l’artista mascherato, arriva a Londra. Street art e muralismo di comunicazione. Un’arte urbana sempre propagandistica nello stile e nel messaggio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

L’artista italiano Manu Invisible ha realizzato l’opera Influence. Questa parola mira  a descrivere la situazione politica internazionale ed europea. La cornice di Influence è il quartiere di Camden Town, che dagli anni ’70 rappresenta il cuore della scena alternativa inglese. Oggi è  diventato il punto di riferimento più significativo per la street art europea e per gli artisti emergenti di tutto il mondo.

L’opera Influence si estende per quasi 90 mq su una parete in mattoni. Composizione dai colori forti e sgargianti con motivi acquerellati e taglienti. Il progetto è il risultato di un’iniziativa artistica supportata dall’agenzia inglese Global Street Art, che ha scelto Manu Invisible come unico rappresentante dell’intervento. Il lavoro è stato portato a termine il 29 Marzo, data ufficiale della Brexit, il processo che segna l’uscita dell’Inghilterra dall’Unione Europea.

L’intento comunicativo di Influence è mettere in evidenza il drastico cambiamento subito dalla politica inglese. Manu Invisible ha spiegato che il suo murale simboleggia la condizione politica dell’Europa in questo forte periodo di cambiamento. Per lui l’Europa è un continente che viene influenzato quotidianamente ed in modo incessante.  Da oggi la parola Influence significherà questo profondo ed emblematico cambiamento.

L’arte di Manu Invisible invade Camden Town con le sue nuove, forti tonalità. Un’opera d’arte che riqualifica il contesto urbano e da nuova vita alle superfici. Impossibile passare inosservata grazie al suo profondo impatto emotivo.

La sua intuizione impressa per sempre a Londra.

Short film about Manu Invisible
Official Website