House Pacific 110 – Ristrutturazione interna, nuovo modo di vivere la residenza, di creare esperienze sensoriali ed emotive. Formia, Latina. Opera di REVIASTUDIO, degli architetti Vitiello e Reccia.

Un progetto redatto e realizzato in modo celere, 133mq ristrutturati con sapienza ed innovazione, che caratterizza l’architettura contemporanea ed il lavoro dei due progettisti. House Pacific 110 presenta una tripartizione dell’interno in: zona living, area centrale funzionale e connettiva ed una parte più riservata per la zona notte. Una classica, funzionale, separazione tra i due momenti dell’abitare, il giorno e la notte. Un nucleo centrale, connettivo, che garantisce il buon funzionamento ed evita l’incontro dei flussi nelle varie ore della fruizione giornaliera.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lo stato di fatto prevedeva una fetta di spazi inutilizzati, in particolare il corridoio diveniva terra di nessuno, spazio di divisione netta non vissuto. Ora ospita, in parte, una cabina armadio passante in perfetta mimesi con la muratura. La creazione del grande open space della zona living ha poi definito uno spazio altamente efficiente e malleabile, da adattare alle diverse esigenze quotidiane. Il mantenimento delle aperture in asse ha permesso di conservare l’effetto della cross ventilation che favorisce il raffrescamento passivo, mentre la nuova distribuzione delle funzioni conferisce una esposizione ottimale che favorisce gli apporti luminosi e termici gratuiti.

VIVERE LA CASA COME UN’ESPERIENZA

Entrando ,in House Pacific 110, dalla porta principale, l’osservatore viene accolto nell’area d’ingresso, concepita come una piccola bussola che orienta lo sguar­do verso la zona Living. Una parte catartica e di spinta. Dall’ingresso si è quindi proiettati in un grande spazio dall’effetto sorpresa, dove lo sguardo si protrae verso l’esterno ed oltre. Un lavoro di fruizione visiva, ma soprattutto di estensione dell’interno verso l’esterno, che si fonde con esso. Il Living è concepito in continuità con il terrazzo esterno, a cui si accede attraverso un “trittico” di vetrate che incor­niciano il mare ed il golfo. Lo spazio di servizio – La fascia centrale dell’appartamento è destinata a diventare il motore tecnologico e funzionale della casa. Un grande spazio atelier organizzato da armadiature a tutta altezza che nasconde nel controsoffitto gli impianti della casa, funzionali ed esteticamente isolati dal filo conduttore ottico della ristrutturazione. Della stessa fascia fa parte il bagno di servizio destinato ad ospitare le funzioni della lavanderia ma allo stesso tempo, grazie alle finiture di dettaglio, ad essere utilizzato dagli ospiti. Zona notte – L’ala esposta a NORD-OVEST ospita le camere da letto, il bagno padronale e la camera-studio, quest’ultima concepita come uno spazio jolly che può all’occorrenza diventare uno spazio di lavoro piut­tosto che una camera per gli ospiti. Uno spazio con la quota della flessibilità che connota l’architettura d’interni contemporanea.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il sistema di raffrescamento è costituito da un impianto di climatizzazione ad aria centralizzato, nascosto dal controsoffitto del bagno di servizio ,appositamente realizzato, e della zona distributiva. La distribuzione dell’aria trattata avviene grazie ad un sistema di canali che si dirama in ogni ambiente attraverso delle griglie di immissione opportunamente nascoste all’interno del disegno del controsoffitto. Ogni ambiente è inoltre dotato di computer e termostato che permettono di personalizzare la temperatura sia in inverno che in estate, essendo infatti connesso ad entrambe le reti di riscaldamento e climatizzazione. Il riscaldamento avviene in modo omogeneo grazie al sistema a pannelli radianti a pavimento. Il calore dell’impianto radiante contribuisce inoltre ad enfatizzare l’effetto del legno della pavimentazione in gress porcellanato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

HOUSE PACIFIC 110

autore: Arch. Gabriele Firmiano VITIELLO

coautore: Arch. PhD Caterina RECCIA

impresa edile: MAR2004 Srl

impianti: Euroimpianti 3cl Srl

forniture: Capolino G. & figli S.r.l. – Formia

Frattali – Roma

infissi: Serr.All di Forte Salvatore – Formia

luci: Telmotor SPA- Roma

Contatti: REVIASTUDIO