E se le popolarissime beautyboxes diventassero contenitori di creatività? La risposta l’ha data Hoppipolla con le sue boxes piene di design.

Hoppipolla è un servizio in abbonamento che permette di ricevere a casa mensilmente una scatola ricca di sorprese, preziose opere di creativi indipendenti legati alle più svariate dimensioni del design.

Ogni mese sarà possibile aggiungere alla propria collezione un prodotto di design, un’illustrazione, una pubblicazione editoriale e, grazie alla collaborazione con Hoodhood, un link per scoprire un nuovo brano musicale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Non sono oggetti banali, la scelta del contenuto delle scatole è visibilmente accurata. Dietro ad ogni sorpresa c’è una mano sapiente, Millim Studio o Papier Tigre per citarne qualcuna.

Aprire una scatola Hoppipolla è conoscere un nuovo talento, ricevere un regalo e sentirsi appagati dalla meraviglia provata nello scoprire cosa contiene.

E in effetti meravigliare i clienti è esattamente la mission alla base del progetto. Lo suggerisce il naming, che sceglie una parola islandese intraducibile, riferita all’azione di saltare nelle pozzanghere, che contiene lo stupore dei bambini nel compiere giochi semplici e divertenti.

Per decidere se vale la pena entrare a far parte di questa splendida iniziativa è possibile visionare sul sito il contenuto delle scatole dei mesi precedenti e quindi procedere all’attivazione di uno degli abbonamenti.

Hoppipolla arriverà tra le vostre impazienti mani ogni 25 del mese.

Sarà come festeggiare Natale tutto l’anno.