A marzo partirà la seconda edizione di Forgotten Project a Roma. Dopo l’edizione del 2015, dedicata al Portogallo, il progetto si concentrerà sul Regno Unito.

Forgotten Project nasce dalla volontà di valorizzare il patrimonio architettonico romano. Alcune categorie di edifici contemporanei rischiano la perdita del loro valore socio-culturale, oltre che urbanistico. La ragione di questo fenomeno è fisiologica: la città e i suoi abitanti si trasformano. Alcuni edifici perdono così il loro ruolo funzionale e sociologico, cadendo in rovina e venendo dimenticati anche dal punto di vista architettonico e urbanistico. Nonostante sia un processo scontato, nel tessuto urbano, è necessario porre l’accento su determinati edifici assicurandone la salvaguardia, per il loro valore intrinseco – anche storico-estetico.

Per quest’anno, il progetto si concentrerà su uno dei Paesi più rappresentativi dell’arte urbana: il Regno Unito. Londra è la culla europea della Street Art, patria dell’acclamato fenomeno Banksy. Inoltre, il paese ospita diversi festival di arte urbana. Il Paese, dunque, offre molteplici realtà urban da esplorare. Ecco perché sono britannici i quattro artisti messi in campo, e in gioco, per questa edizione di Forgotten Project. Dan Kitchener, Lucy McLauchlan, My Dog Sighs e Phlegm realizzeranno la loro prima opera di urban art nella Capitale.

Le tematiche a cuore di questa edizione riguardano la nuova veste sociale di edifici in disuso o da riconvertire. Corrono il rischio di essere trascurati e dimenticati dalla collettività. Edifici scolastici, strutture ospedaliere, impianti sportivi, teatri che rischiano di chiudere sono il focus su cui punta il progetto.

Forgotten metterà in campo molteplici attività per attuare i suoi obiettivi. Tour, urban games, incontri con l’artista sono tra le proposte in calendario. Queste attività coinvolgeranno diversi municipi coinvolti, nel centro di Roma. Gli eventi sono patrocinati dall’Assessorato alla Crescita Culturale di Roma Capitale e della Casa dell’Architettura di Roma.

Dan Kitchener

Dan Kitchener

Lucy McLauchlan

Lucy McLauchlan

My Dog Sighs

My Dog Sighs

Phlegm

Phlegm