FindMatch sbarca in terra spagnola. L’applicazione made in Italy per trovare i locali dove vedere le partite si prepara a diventare una realtà oltre-confine.

Quante volte prima di un evento sportivo ci si pone la solita domanda: “Stasera dove andiamo a vedere la partita?“. A questa, quanto mai delicata, domanda una risposta concreta la dà l’app FindMatch. È la prima applicazione italiana, completamente gratuita, che permette di trovare il locale giusto per poter vedere un incontro sportivo. Gli utenti potranno quindi fare una selezione non solo in base al match trasmesso, ma anche sulla qualità video, suono e sulla tipologia del cibo. Insomma, nulla potrà essere più lasciato al caso.

Un’idea che non si limita ai soli utenti. Difatti, uno dei suoi obiettivi di FindMatch è quello di sponsorizzare la Pay-tv. Quello della televisione a pagamento è uno dei servizi più costosi per un locale e la sua giusta promozione è di per sè un investimento ed una fonte di ricavo non indifferente.

Ad oggi questo progetto, nato dalle menti di Stefano Lino e Mattia Goduto, è pronto a diventare una realtà internazionale. FindMatch, infatti, sbarca anche nella penisola Iberica. Il suo lancio avverrà a Mallorca, con l’obiettivo di espandersi anche in grandi centri urbani come Madrid e Barcellona.Riscontrato il grande interesse in Italia” – spiega il Marketing Manager di FindMatch, Andrea Guardato –  “Consci del nostro obiettivo iniziale, ovvero creare un servizio Worldwide, abbiamo iniziato a studiare nuovi mercati. La passione per lo sport, lo stile di vita simile e i partner giusti, ci ha fatto portato in Spagna.”

Il funzionamento in Spagna sarà identico a quello in Italia. Basta scaricare l’app (disponibile sia su IOS sia su Androi), accedere alla piattaforma e selezionare l’incontro desiderato.

L’entusiasmo c’è, così come la voglia di crescere e di fare bene. Vedere un progetto giovane riuscire ad imporsi, non può che farci sorridere davanti ad un realtà sempre più competitiva.

FindMatch