Film biografici – Dall’Italia a Hollywood, scopriamo chi è stato chi sul grande schermo.

Diversi sono gli attori calatisi nei panni dei grandi maestri della cultura occidentale: ne sono nati film biografici dai sapori variegati che mostrano, prima ancora che artisti straordinari, personalità straordinarie.

[irp posts=”5527″ name=”Ruoli nel cinema, ecco le figure chiave dietro ogni film”]

Elio Germano è Giacomo Leopardi ne Il Giovane Favoloso (2014)

Un film biografico che apre una finestra sulle opere: le poesie di Leopardi acquistano la voce di Elio Germano, e tracciano il percorso di un cuore che si flette al flettersi di un corpo, sempre più dolente, in ogni istante perso tra le sudate carte, immerso in voli favolosi e in studi leggiadri.

Salma Hayek è Frida Kahlo in Frida (2002)

L‘intelligenza tagliente di Frida è vestita dalla Hayek con grande eleganza, in un film biografico che svela la vita fuori dal comune di una pittrice anticonvenzionale, che denuda se stessa senza la minima traccia di timore, che affronta il dolore con un’arte intima e sublime.

Leonardo DiCaprio è Arthur Rimbaud in Poeti dall’inferno (1995)

Un DiCaprio alle prime armi alle prese con la vita bohémien di Arthur Rimbaud, nell’ ‘800 francese tinto di dissolutezza, assenzio e poesia. Un film biografico che associa maledizione ed estro in maniera indissolubile, e offre il privilegio di godere del talento, forse ancora acerbo ma vitale, di uno degli attori più celebri dei nostri tempi.

Anne Hathaway è Jane Austen in Becoming Jane – Il ritratto di una donna contro (2007)

Dolcezza e coraggio, tendenze naturali in Jane Austen, si specchiano in un film biografico che le regala lo splendido volto della Hathaway: la freschezza di una giovane attrice si mescola così con grande tenerezza al profilo indipendente di una scrittrice preromantica, tra le più note della Gran Bretagna.

Nicole Kidman è Virginia Woolf in The Hours (2002)

Solo una grande attrice sarebbe potuta entrare nell’intricato mondo di Virginia Woolf senza profanarlo: Nicole Kidman porta a casa un Oscar meritatissimo per questo film biografico e drammatico che ce la mostra irriconoscibile. Da grande professionista, racconta con estremo rispetto le evoluzioni di una mente costantemente sospesa tra una caduta libera e un valzer, che sta alla poesia esattamente come la poesia sta alla sua vita.

[irp posts=”4878″ name=”Studiare Cinema, ecco le cinque scuole migliori”]

ENGLISH VERSION

Biographical Movies – From Italy to Hollywood, let’s find out who was who on the big screen.

Several actors identified with great masters of Western culture, from which have been shot biographical movies that show, even before than extraordinary artists, extraordinary personalities.

Elio Germano – Giacomo Leopardi “Il Giovane Favoloso” (2014)

A biographical movie that opens a window on Leopardi’s works: his poems through Elio Germano’s voice trace the path of a heart that bends as the body bends too, more and more painful, every minute lost in his sweaty papers, surrounded by fabulous flights and graceful studies.

Salma Hayek – Frida Kahlo “Frida” (2002)

Salma Hayek dresses Frida’s biting intelligence with great elegance, in a biographical movie that reveals the unusual life of an unconventional painter, who bares herself without the slightest trace of fear, facing the pain with intimate and sublime art.

Leonardo DiCaprio – Arthur Rimbaud “Total Eclipse” (1995)

A novice DiCaprio struggling with the bohemian life of Arthur Rimbaud, in the French 1800 stained with debauchery, absinthe and poetry. This is a biographical movie that inseparably associates damnation and creativity, and offers the privilege to enjoy the talent, perhaps still bitter but vital, of one of the most famous actors of our time.

Anne Hathaway – Jane Austen “Becoming Jane” (2007)

Gentleness and courage, natural tendencies in Jane Austen, are reflected in a biographical movie given by Hathaway’s beautiful face. The freshness of a young actress mixes well with great tenderness to the independent profile of a pre-Romantic writer, the best known in Great Britain.

Nicole Kidman – Virginia Woolf “The Hours” (2002)

Only a great actress would be able to enter into the intricate world of Virginia Woolf without profaning it. Nicole Kidman takes home a deserved Academy Award for this dramatic biographical movie that portrays her unrecognizably. As a great professional, she tells with the utmost respect the evolution of a mind constantly suspended in a free fall and a waltz, which is exactly to poetry as poetry is to her life.

Traduzione a cura di Daniela De Angelis