Come reinventare il proprio guardaroba in vista delle feste natalizie? È sicuramente un problema che in tanti vi sarete posti. Scopriamo insieme quali sono i consigli da non sottovalutare!

Il Natale è ormai sempre più vicino e gestire pranzi e cene con i parenti non è sempre facile, come ci ricorda il film “Parenti serpenti”. Allora come vestirsi?

Il Natale come lo vorrei

Indifferentemente dai vostri gusti, Natale non è Natale se non avete addosso qualcosa che lo ricorda. Aprite il vostro guardaroba e cercate. La scelta giusta potrebbe essere qualcosa di bianco, alla fine è sempre sinonimo di eleganza, purezza –che sotto Natale non guasta- e un vero rimando alle vette innevate.

Se il bianco non fa al caso vostro, nell’armadio avrete sicuramente uno di quei maglioni caldi di lana con le tipiche coste inglesi, scelta consigliata soprattutto nei toni del blu notte o del verde scuro. Jeans sconsigliati, preferibile qualcosa di più ricercato, è vero che si sta in famiglia ma le zie arpie le abbiamo tutti.

Quindi un pantalone morbido (comodo al punto vita per non sentirsi scoppiare già dopo i tortellini) e un po’ over, come le tendenze autunno/inverno 2016 hanno voluto. Ulteriore dettaglio da non sottovalutare sono gli accessori, che con un outfit dal sapore casual potrebbero fare la differenza! Per esempio, le scarpe. No alla classica sneaker, no alle scarpe col tacco a spillo, sì ai mocassini o a delle belle stringate.

La sciarpa, fondamentale per stare caldi, che sia avvolgente e decisamente non infeltrita, tirate al più presto fuori dagli abissi del vostro guardaroba la sciarpa giusta, lavatela e trattatela con cura. E infine, i capelli, no a cose sciatte! Inventatevi qualcosa o andate dal parrucchiere!

A Capodanno i consigli che vi aiuteranno!

Per Capodanno il discorso è diverso, solitamente lo si passa con gli amici andando a ballare o festeggiando in un locale. Ovunque sarete non dimenticate che a Capodanno va portato qualcosa di rosso e di nuovo, purtroppo per questo non serve a niente guardare nei vostri guardaroba, fate shopping!

Discorso importante è quello che riguarda la scelta dell’intimo. Optate per qualcosa che lasci senza fiato, no a pupazzetti vari, poco sexy, poco invitanti, poco divertenti. Semmai un dettaglio nei calzini, che basta e avanza. Nessuno vuole che la carota del pupazzo di neve diventi qualcos’altro e ci siamo capiti.

Ulteriore consiglio, che forse a molti potrebbe suonare come qualcosa di stonato, è di non lasciarvi tentare troppo dai glitter. Okay ad un po’ di luce ma no a brillantini ovunque, no ai look addobbo di Natale.

Altra riflessione o un minuto di silenzio va fatto per tutti quelli che a Capodanno, dato che si festeggia “a casa di Mario”, vagano in giro in tuta. Ci sono, sono tanti e non dovrebbero esserci. Almeno una volta l’anno uscite dalla vostra routine e scegliete un capo giusto per l’occasione d’uso.

Mi sembra di avervi detto l’indispensabile, ora tocca a voi: aprite l’armadio e date nuova vita al vostro guardaroba!