Il crowdfunding ha sicuramente facilitato la possibilità di far conoscere e far sostenere progetti. Alcuni di questi sono vere e proprie ventate di freschezza per una realtà alle volte troppo stantia che richiede un cambiamento.

Le idee, la voglia di apportare qualcosa di nuovo o cambiare in meglio la nostra realtà, sono sempre più che mai vive e pulsanti. Le opportunità di prender parte a validi progetti sono molteplici. In particolar modo grazie alle moderne piattaforme di crowdfunding è semplice conoscere e decidere di sostenere le idee. Molti sono i lavori meritevoli di essere sostenuti, che anche con poco possono creare qualcosa di grande.

Ecco alcuni dei progetti da sostenere e da sponsorizzare tramite il crowdfunding in questo periodo dell’anno:

Playground

“Sì, la Basilicata esiste” canta Rocco Papaleo, e Playground ce lo ricorda. È un progetto di design contemporaneo nato per riqualificare Piazzetta Mazzini. Scorcio dal fascino dimenticato, immerso nello storico rione Terravecchia del comune di Pisticci, cittadina in provincia di Matera. L’idea, di Valentina Botteghi e suo marito Morris Celli, prevede la pedonalizzazione della piazzetta e l’installazione di 6 o più moduli dal nome SNAP – seduta + fioriera. Design ed utilità si fondano in un’unica cosa per ridare lustro e una nuova forma ad una parte di una terra tutta da scoprire.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Management Innovation

Management Innovation (MAIN) è una PMI innovativa fondata all’inizio del 2008. In Dieci anni si è dedicata alla consulenza su temi d’innovazione. Ora MAIN, tramite il crowdfunding, vuole superare ulteriormente i suoi limiti sviluppando: “la Fabbrica delle Idee”, un programma di talent scouting dell’innovazione. Il passo successivo è riuscire ad avere una propria capacità finanziaria così da sostenere le numerose nuove iniziative imprenditoriali. La pianificazione strategica è chiara così come l’obiettivo. Arrivare, entro il 2020, ad acquisire partecipazioni in 5-7 società fortemente innovative. In seguito mettere in atto una exit strategy selettiva che consentirà di valorizzare entro 3-5 anni alcune partecipazioni realizzando una importante plusvalenza. Si tratta dunque, di un progetto sicuramente da tenere d’occhio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Open District

Il progetto Open District, ideato e promosso tramite il crowdfunding dall’Associazione GolfArt, è un evento dedicato all’Arte, alla Moda e al Design è ingegnoso quanto innovativo. L’obiettivo è di unire due quartieri di Torino (San Salvario e Torino Centro) in un laboratorio a cielo aperto, per i giovani talenti ed artigiani. Tutto per creare una partecipazione attiva, eventi, anteprime e focus su eccellenze e artisti in grado di sviluppare nuovi modi di vivere la città e l’Arte. Il tutto concentrato tra l’1 al 4 Marzo 2018, quattro giorni di eventi, che garantiscono stupore ed innovazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cicero

Nato da un’idea di Matteo di Pascale e Andrea Binasco su impulso di Marco Venturini, esperto di public Speaking. Cicero riesce ad unisce il gioco con il lavoro. Delle semplici carte diventano così un vero e proprio manuale di publick speaking. Cicero procede per piccoli passi, partendo disponendo le carte sul tavolo od anche sul muro. In questo modo il “giocatore” si trova a ragionare sulle parti fondamentali del discorso. Successivamente nello sviluppo degli argomenti e delle tesi a sostegno e nelle frasi che uniscono l’intero discorso. Un aiuto indispensabile per chiunque stia per affrontare un discorso importante e deve focalizzare i punti chiave.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Roma Smistamento

Un’idea nuova, fresca e ben strutturata da parte di TWM Factory. 300 mq di ex uffici, presso Roma Smistamento, con un fine ben preciso: renderli luogo di relazioni e sinergie, a disposizione del quartiere e della città. Uno spazio aperto a tutti dove convogliare le migliori energie del territorio, supportandole e dando loro la forza necessaria per affermarsi. Le attività che vogliono essere portate a Roma Smistamento saranno tutte incentrante sulla creatività. Arte, architettura, cinema, musica, fotografia, moda e tanto altro. Tutto in forma di workshop, corsi di formazione, ambienti di coworking, sala riunioni e sala pose. In questi spazi sarà possibile dare vita a progetti creativi, campagne di marketing e produzione di opere artistiche. Come sostiene lo stesso teamo: “Diamo alla creatività lo spazio che merita!” e chi meglio di un gruppo eterogeno di ragazzi volenterosi e giovani può farlo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Conoscere, sponsorizzare e creare i propri sostenitori non è mai semplice. Di sicuro le piattaforme di crowdfunding sono uno strumento di grande efficienza che possono aiutare alla realizzazione di progetti e lavori che prima non era semplice creare. Oggi è sicuramente più semplice riuscire a portare quel cambiamento che molto spesso chiediamo, ma che non abbiamo l’aiuto necessario per fare.