Impossibile durante la primavera non trascorrere la domenica facendo un brunch: Roma e i suoi ristoranti sanno sempre come sorprendere.

Brunch Roma: la risposta alle domeniche noiose. Soprattutto in aprile quando ormai “sole, cuore e amore” sono il Leitmotiv delle giornate soleggiate, nel weekend è preferibile se non consigliabile andare a mangiare fuori. Sia con gli amici sia con la famiglia il brunch è sempre la risposta giusta. Un modo alternativo per mangiare bene, stare fuori, conoscere posti nuovi e condividere esperienze.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Brunch Roma: Queen Makeda

A via di S. Saba c’è Queen Makeda che propone tutte le domeniche il suo brunch dal sapore internazionale. Un menù pensato per accontentare ogni tipo di palato. Un posto in cui ogni domenica dalle 12.30 alle 16.00 il relax è di casa.

Brunch Roma: Dolce

Nella zona del quartiere africano è difficile trovare qualcuno che non conosca Dolce. Un ristorante con quel perfetto design dai colori e rimandi U.S.A. che regala un’esperienza unica. Una domenica passata da Dolce è una domenica in cui si riscopre il sapore genuino di piatti home made.

Brunch Roma: Bottiglieria Pigneto

Il brunch alla Bottiglieria Pigneto è veramente piacevole e spensierato. Una domenica in cui ci si sente come a casa propria. Un posto informale dove non conta il dress code ma il buon cibo che invoglia alle chiacchiere disimpegnate.

Brunch Roma: Ècru

Quando il cibo sano e il rispetto per una cucina etica sono le parole d’ordine, Ècru è il perfetto raw lab in cui andare. Novità culinarie, idee sempre nuove e la passione per il buon cibo. Creatività e un menù flessibile sono il segreto di Ècru, un ristorante diverso dal solito in cui andare per un brunch veramente indimenticabile.

Brunch Roma: La Veranda

Borgo S. Spirito 73 offre un brunch di classe. Infatti il pasto a metà mattinata da La Veranda diventa chic anche nei dettagli. Dalle 11.30 fino alle 15.00 la veranda soprattutto in primavera ospita un menù ricco di dettagli. Cibo fresco e genuino per un brunch di stagione.

Brunch Roma: Mavi

Vera passione per il cibo e una cucina che propone un menù divertente sono gli ingredienti segreti di Mavi. Un ristorante che sorprende per la cura nella scelta delle materie prime e l’attenzione nel creare un ambiente confortevole. Il brunch di Mavi è disinvolto. Passare a Lungotevere di Pietra Papa 201 in una di queste domeniche di aprile è una vera sorpresa.

Brunch Roma: Grandma Bistrot

La domenica da Gnadma Bistrot è la riscoperta del sapore genuino di ricette tradizionali e sapide. Nel cuore del Quadraro si nasconde questo bistrot che colpisce per la semplicità dei gusti e l’attenzione alla mise en place.