Ariano Folkfestival – Dopo il successo di questa estate, Ariano Folkfestival raddoppia l’appuntamento annuale e regala al pubblico la sua Winter Edition. Il 22, 27, 28 e 29 dicembre torna ad Ariano Irpino con la XXII edizione.

Ariano Folkfestival è ormai  diventato un prestigioso punto di riferimento europeo della World music. Dopo le oltre 20.000 partecipazioni all’edizione estiva, l’evento etno-culturale si ripropone ancora una volta come luogo di esplorazione dei suoni del mondo attraverso le voci e gli strumenti di chi fa musica senza confini di genere e di etichette. Quattro giorni di concerti ed eventi gratuiti, grazie al supporto della Regione Campania, in cui si passano il testimone Italia, Spagna e Grecia.

Stili e sonorità estremamente diversi si incrociano nel festival, quasi a voler rievocare – della musica – una dimensione sacrale-spirituale. Il suono è una costante dell’immaginario collettivo. Nell’Induismo l’Oṃ è il suono primordiale che ha originato la creazione: la creazione non è altro che manifestazione stessa di questo suono. L’ Oṃ è la sintesi e l’essenza di ogni mantra, rituale, essere celeste o aspetto del Divino. E allo stesso modo l’Ariano Folkfestival si protende verso la globalità tramite la coesistenza degli opposti, un abbraccio musicale ricco di suggestioni e di dissonanze fittizie.

Il ricercato jazz di Giacomo Toni si unisce all’elegante cornamusa di Hevia, in arrivo dal palco del Concerto di Natale in Vaticano; e l’energia degli “zingari della musica” España Circo Este si intreccia con la poetica di Luca Bassanese.  L’elettronica si fonde alla musica occitana nell’ambizioso progetto dei Gran Bal Dub, duo composto da  Sergio Berardo dei Lou Dalfin e Madaski, guru del dub italiano e mente degli Africa Unite. E ancora il trascinante punk-ska dei Talco e le sonorità balcaniche dei Koza Mostra, capaci di mescolare abilmente ska, punk e rock con generi di musica tradizionale quali il rebetiko e la musica folk greca.

Come l’edizione estiva, anche Ariano Folkfestival Winter Edition si arricchisce con diverse attività collaterali: il relax e benessere dello Spazio Yoga, la fotografia di Photozone, gli aperitivi gourmet di Aperiworld, e le letture di  Bookzone. Eventi in cui non mancherà la musica: Camillo, Dj Grissino e Coco Djette hanno il compito di non far scendere il silenzio durante gli appuntamenti diurni.

LINE UP COMPLETA

22 Dicembre – Auditorium comunale – ore 21,30
GIACOMO TONI & 900 BAND (ITALIA)

NICOLA MEMOLI DUO (ITALIA)
Dj set

27 Dicembre – Piazzale Calvario – ore 21,30
ESPAÑA CIRCO ESTE (ITALIA)
LUCA BASSANESE (ITALIA)
Dj set

28 Dicembre – Piazzale Calvario – ore 21,30
GRAN BAL DUB (ITALIA)
TALCO (ITALIA – SPAGNA)
Dj set
29 Dicembre – Piazzale Calvario – ore 21,30
HEVIA (SPAGNA)
KOZA MOSTRA (GRECIA)
Dj set