APP sicurezza: cinque APP che in modo intuitivo vi aiuteranno in caso di emergenza.

Se la donna è nata dalla costola di Adamo è senza dubbio un essere inferiore, e per questo deve essere sottomessa all’uomo. Ci sono voluti secoli di lotte, dure, violente,  per riuscire a smantellare questo luogo comune. Eppure ancora oggi, nel XXI secolo, c’è qualcuno che si permette di violare, psicologicamente e fisicamente, la sacralità dell’essere umano.

Per fortuna negli ultimi anni la sensibilizzazione è notevolmente aumentata e sono sorti con sempre maggiore assiduità centri antiviolenza, sportelli d’ascolto e numeri gratuiti a cui telefonare in caso di bisogno. Anche la tecnologia ha fatto la sua parte, attraverso la creazione di numerose APP per la sicurezza che permettono in modo veloce ed intuitivo di segnalare un problema. Vediamo insieme cinque esempi.

Siamo Sicure!
Siamo Sicure!
Kitestring
Kitestring
SecurWoman
SecurWoman
SHAW
SHAW
bSafe
bSafe

Siamo Sicure!

Questa APP per la sicurezza è tutta italiana ed è scaricabile gratuitamente dall’App Store e da Google Play Market. Come funziona: il pulsante rosso fa parte un suono ad alto volume, precedentemente scelto, in grado di attirare l’attenzione di chi ci sta intorno, con all’occorrenza l’attivazione di un segnale luminoso. Il pulsante azzurro farà partire una chiamata d’emergenza al numero prescelto e il pulsante arancio un sms con richiesta d’aiuto.

Kitestring

Al momento una delle APP per la sicurezza più diffuse al mondo, permette di impostare l’invio di un messaggio (dopo mezz’ora, un’ora, cinque ore) al quale l’utente deve rispondere con un codice entro un determinato arco di tempo definito. Se non si risponde l’APP si metterà in contatto con i numeri precedentemente impostati.

SecurWoman

Scaricabile anch’essa gratuitamente da APP Store e Google Play, quest’APP per la sicurezza ti tiene in contatto 24/7 con un centro operativo, ed è possibile attivarla in caso d’emergenza solo scuotendo lo smartphone. Partirà automaticamente una chiamata che permetterà al centro operativo di localizzare l’utente e allo stesso tempo saranno allertate le forze dell’ordine. Il costo del servizio è di 29.90 € l’anno.

SHAW – Soroptimist Help Application Women

E’ l’APP per la sicurezza nata dall’associazione statunitense Soroptimist. Non solo permette con un semplice tap di telefonare al 112 o all’1522, il numero dello snodo operativo anti stalking e anti violenza, ma anche di poter vedere dove si trovano i centri antiviolenza più vicini e di visionare le norme legislative che tutelano la donna.

bSafe

Questa APP per la sicurezza raccoglie al suo interno numerose funzionalità: permette ai tuoi amici di seguirti via GPS per assicurarsi che tu sia al sicuro, consente anche di attivare una telefonata finta in caso di necessità, di segnalare la tua posizione o di chiamare le persone da te selezionate in caso di emergenza. La funzionalità più interessante è legata al bottone SOS: immediatamente partirà una registrazione audio e video di quello che sta succedendo intorno a te.

ENGLISH VERSION

Safety APP: five APPS that intuitively will help you in case of emergency.

If the woman was born by Adam’s rib is an inferior being for sure, and therefore she has to be submissive to man. It took centuries of hard and heavy fights to be able to dismantle this common place. However, even in the XXI century, there is someone who takes the freedom to violate, psychologically and physically, the sacredness of the human being.

Luckily, in the last few years, awareness has impressively grown and new antiviolence centers, counseling points and free numbers to call in case of emergency. Even technology made its part trough the creation of several APPS for safety who allow in a fast and intuitive way to report a problem. Let’s see together five examples.

Siamo Sicure!

This app is Italian and downloadable for free from the App Store and Google Play Market. How does it work: the red button starts a sound, previously chosen, so that it could attract people who are around us, with the possibility of activating a bright signal. The light blue button starts an emergency call to the pre-chosen number and the orange button sends a message with a help request.

Kitestring

At the moment, one of the most popular safety APPS in the world permits to decide the sending of a message (after 30 minutes, 1 hour, 5 hours) to which the user has to answer with a code within a certain period of time. If he/she doesn’t answer, the APP will contact the previously chosen numbers.

SecurWoman

Freely downloadable from the APP store and Google Play, this safety APP will keep you in contact 24/7 with an operation centre, and it’s possible to activate it in case of emergency just shaking the smartphone. A call will automatically start that will permit to the operation centre to localize the user and at the same time the law enforcement will be called. The price of this service is 29.90 Euros a year.

SHAW – Soroptimist Help Application Women

It’s the safety APP born from the American association Soroptimist. It doesn’t only permit with a simple tap to call the 112 or the 1522, the anti stalking and violence number, but also see where the closest anti violence centres are and examine the legislation that protects women.

bSafe

This safety app has in its inside several functions: it allows your friends to follow you through GPS to make sure that you’re safe, it also allows to activate a fake call in case of necessity, to report your position or call the people you selected in case of emergency. The most interesting function is the SOS button: an audio and video of what’s happening around you will immediately begin.

Traduzione a cura di Francesco Campagna